ISO 22716COSMETICI GMP – Pratiche di Buona Fabbricazione per il settore Cosmetico

Il 22 dicembre 2009 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il Regolamento CE n. 1223/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 30 novembre 2009 sui prodotti cosmetici allo scopo di armonizzare le disposizioni già esistenti in materia.
Per garantire la sicurezza dei prodotti immessi in commercio, il Regolamento ha previsto che i prodotti cosmetici siano fabbricati nel rispetto delle Pratiche di Buona Fabbricazione (GMP - Good Manufacturing Practices).
La norma UNI EN ISO 22716 è il primo documento internazionale che fissa i principi per l’applicazione delle Pratiche di Buona Fabbricazione nelle aziende che producono prodotti cosmetici ed è la norma armonizzata per l’applicazione del Regolamento n. 1223/2009.
La norma si applica ai processi produzione, di controllo, di conservazione e di spedizione dei prodotti cosmetici. Non si applica, invece, alle attività di ricerca e sviluppo e di distribuzione del prodotto.
Certiquality, avvalendosi della sua ampia esperienza nella valutazione dei sistemi di gestione in aziende del settore cosmetico e di settori affini quali il farmaceutico e quello dei dispositivi medici, offre alle aziende produttrici di cosmetici un servizio di attestazione di conformità ai requisiti della norma UNI EN ISO 22716.

Fonte: Certiquality